fbpx

Artemisia

2,60

100 gr

10 disponibili

Categoria:

Descrizione

Proprietà dell’artemisia

Le radici dell’artemisia pare abbiano buoni effetti sedativi, capaci di un efficace rilassamento nei confronti del tessuto nervoso, motivo per il quale vengono consigliate per trattare la sovraeccitazione e nei casi generici di stanchezza dell’organismo.

Alla sommità della pianta troviamo le infiorescenze che contengono degli olii essenziali (tra i quali citiamo il mircene. I neroli, il borneolo, l’alfa ed il beta pirene, il beta tujone il cineolo ed il linaiolo), dei lattoni sesquiterpenici (ad esempio la vulgarina) e dei flavonoidi, i quali donano alla artemisia effetti antispasmodici (attenuano gli spasmi dei muscoli quando si abbiano i dolori dovuti al ciclo mestruale ee la dismenorrea).

La presenza nella struttura dell’artemisia di questi olii essenziali, oltre a farne un efficacissimo rimedio di natura antisettica ed anche un ottimo espettorante se si abbia la tosse, fa sì che essa venga utilizzata anche per combattere le malattie intestinali da parassiti, ed inoltre, grazie alle sue proprietà eupeptiche, la si utilizza anche per facilitare le digestioni difficili, in particolare nella preparazione dei liquori naturali.

Come va utilizzata l’artemisia?

Per l’uso interno, preparare un infuso. Per la preparazione dell’infuso occorrono un cucchiaio di fiori della sommità dell’artemisia ed una tazza d’acqua: far bollire l’acqua, ad ebollizione raggiunta versare tutto il contenuto del cucchiaio nell’acqua bollente spegnendo, contemporaneamente, il fuoco. A questo punto sarà sufficiente filtrare l’infuso così ottenuto e assumerne due tazze ogni giorno.

Brand

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Artemisia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.



CURA DELLA PERSONA